Abbattuto noto ristorante a Mattinata: l'opera abusiva realizzata fronte-mare era stata già sequestrata

Demolito il ristorante-pizzeria 'Le Verande' a Mattinata. Interdetto l’accesso all’arenile e la balneazione sulla spiaggia libera denominata fino al 31 luglio salvo proroghe

Il ristorane Le Verande il giorno del sequestro

Sono in corso da ieri in località Agnuli-Porto a Mattinata le opere di demolizione di opere abusive realizzate su area demaniale, tra cui il noto ristorante-pizzeria 'Le Verande' di Leonardo Silvestri sequestrato nel dicembre 2018 (leggi qui).

Per questo motivo i commissari hanno interdetto l'accesso alla omonima spiaggia libera frequentatissima da turisti e dalla popolazione locale, per consentire l’esecuzione dei lavori di demolizione, poiché "i suddetti lavori possono determinare una situazione di pericolo per la pubblica incolumità". 

Interdetto quindi l’accesso all’arenile e la balneazione sulla spiaggia libera denominata fino al 31 luglio salvo proroghe

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

Torna su
FoggiaToday è in caricamento