Ruspe in arrivo sulla "pista" di Borgo Mezzanone: pronti abbattimenti, 200 uomini delle forze dell'ordine sul posto

Gli abbattimenti riguarderanno, nel dettaglio tre manufatti in cui si consumano rispettivamente attività di prostituzione e vendita di merce varia oltre ad una pseudo-discoteca. Sul posto circa 200 uomini delle Forze dell'ordine

L'arrivo della polizia

+ Aggiornamenti e dettagli del blitz +

Sono previsti questa mattina, a Borgo Mezzanone, gli abbattimenti di alcuni manufatti realizzati sulla cosiddetta "pista", il ghetto che accoglie baracche e alloggi di fortuna nei pressi  del Centro di Accoglienza per Richedenti Asilo della borgata.

Le ruspe sono attese in mattinata; gli abbattimenti riguarderanno, nel dettaglio tre manufatti in cui si consumano rispettivamente attività di prostituzione e vendita di merce varia oltre ad una pseudo-discoteca. Sul posto, da questa mattina, un ingente spiegamento di forze dell'ordine: oltre 200 uomini tra polizia, carabinieri, GdF e vigili del fuoco. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento