Cronaca

Nuovo blitz sulla 'pista': 200 uomini dello Stato pronti ad abbattere altri 'circoli del malaffare'

Si tratta delle seconda tranche degli abbattimenti effettuati alcune settimane fa, sempre con il coordinamento della Procura di Foggia

Immagine di repertorio

Le forze dell'ordine sono tornate questa mattina a Borgo Mezzanone, con l'obiettivo di abbattere altri manufatti abusivi situati sulla cosiddetta 'pista', che tra baracche e alloggi di fortuna si è trasformata nell'ennesimo ghetto di Capitanata.

Oltre 200 uomini appartenenti ai vari corpi di polizia stanno effettuando le operazioni, si attende l'arrivo delle ruspe che abbatteranno alcuni manufatti ritenuti luogo di attività illecite. Si tratta delle seconda tranche degli abbattimenti effettuati alcune settimane fa, sempre con il coordinamento della Procura di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo blitz sulla 'pista': 200 uomini dello Stato pronti ad abbattere altri 'circoli del malaffare'

FoggiaToday è in caricamento