Arrestato a un posto di blocco per detenzione illegale di armi

L'uomo portava con sé una pistola e dei coltelli. Trasportato in caserma, i militari hanno successivamente perquisito l'abitazione trovando altre armi

Fermato a un posto di blocco, è stato arrestato con l’accusa di detenzione illecita di armi. E’ accaduto ieri in periferia di Foggia.

A.L., 64 anni, era a bordo di uno scooter. I Carabinieri hanno notato l’atteggiamento strano del guidatore e lo hanno fermato per un normale controllo di routine. Lo avrebbe tradito lo stato di agitazione. A bordo del motociclo i Cc hanno trovato una pistola e delle armi bianche.

Condotto dapprima in caserma, i militari hanno successivamente perquisito l’abitazione di A.L.. All’interno l’arrestato nascondeva altre pistole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento