Fanno spesa in trasferta con banconote false: lucerini identificati e denunciati

I carabinieri di Campobasso e di Mirabello Sannitico hanno identificato un 27enne e un 31enne di Lucera, responsabili di aver fatto spesa a Ferrazzano con delle 20 euro false

Immagine di repertorio

Un 31enne e un 27enne di Lucera sono stati denunciati in stato di libertà con l’accusa di spendita di monete false.  Le indagini dei carabinieri sono state avviate dopo che due commercianti di generi alimentari di Ferrazzano, provincia di Campobasso, hanno denunciato di aver riscosso una banconota da 20 euro, ma di essersi accorti soltanto in un secondo momento della truffa.

Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno recuperato le  banconote false, ascoltato le vittime e i testimoni. La descrizione dei rei, l’accento pugliese, la targa e l’indicazione del veicolo, hanno consentito di identificare e di denunciare i due lucerini, grazie anche ai colleghi di Mirabello Sannitico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Allarme a San Severo, cittadini denunciano: "C'è una pantera in città'"

  • Terribile incidente a Poggio Imperiale: scontro in A14, muore bimbo di 3 anni, due feriti gravi

  • Bomba a Foggia: colpito 'Il Sorriso di Stefano' di Vigilante, all'interno ragazza avverte malore

  • Incidente mortale: comunità in lacrime per Simone, il bambino deceduto nel terribile impatto tra due auto sulla A14

Torna su
FoggiaToday è in caricamento