rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca Cerignola

Rapina choc, salta la scuola in Dad e assalta una banca con due complici: ha 16 anni

La rapina è avvenuta nella vicina Barletta. Nei guai minorenne di Cerignola: insieme al complice è stato accompagnato nel centro di prima accoglienza dell'istituto penale minorile di Bari; il terzo è tuttora ricercato

Incredibile ma vero, 16enne ?salta? la Dad e tenta di rapinare una banca con due complici giovanissimi. Protagonista in negativo della vicenda è un minorenne di Cerignola, fermato dalla polizia, insieme ad uno dei due complici (l?altro è riuscito a scappare).

Il fatto è successo nella vicina Barletta. Nel mirino dei baby-criminali è finita la filiale  della Banca popolare di Puglia e Basilicata, in via Roma. Il fatto è successo intorno alle 10.30 del mattino, quando i tre hanno fatto irruzione nell?istituto di credito armati di taglierino e martello.

I tre hanno danneggiato i locali e, mentre uno minacciava un dipendente, puntandogli la lama al collo e intimandogli di aprire la cassaforte, l?altro aggrediva il direttore della filiale: se la caverà con 15 giorni di prognosi. Dinanzi all?impossibilità di aprire le casse temporizzate, i tre sono fuggiti a mani vuote ma sono stati identificati poco dopo dalla polizia sulla litoranea di Ponente.  

Agli agenti che li hanno identificato, il 16enne ofantino ha confessato che, in quel momento, doveva essere davanti al computer, collegato in Dad con il resto della sua classe. I due fermati sono stati accompagnati nel centro di prima accoglienza dell'istituto penale minorile di Bari; il terzo è tuttora ricercato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina choc, salta la scuola in Dad e assalta una banca con due complici: ha 16 anni

FoggiaToday è in caricamento