rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Sicurezza

Tutti i rimedi per allontanare i piccioni da balconi e terrazzi

Se anche tu sei alla ricerca di rimedi e soluzioni naturali per allontanare colombi e piccioni dal balcone, ecco le migliori soluzioni

Balconi e terrazzi sono spesso presi di mira dai piccioni, che tendono a sporcare l’esterno in maniera consistente. 

Il guano, ossia i residui di feci di piccioni e volatili, è pericoloso sia per la salute sia per le superfici, come legno e metallo, poiché è corrosivo.

Ma come riuscire ad allontanare i piccioni in modo naturale e rispettando la loro salute? Ecco tutti i rimedi più efficaci.

Eliminare il cibo

Sembra un consiglio banale, ma la presenza di cibo non attira solo i piccioni, anche le formiche, le api e altri insetti non riescono a resistere agli avanzi lasciati incustoditi sui balconi. Oltre alle briciole, è consigliabile rimuovere anche le ciotole di cani o gatti perché il contenuto potrebbe attirare i piccioni.

Superfici riflettenti

Gli uccelli non amano bagliori improvvisi e i piccioni non sono da meno, questo perché imbattersi in un fascio di luce li disorienta. Riuscire a creare questo effetto è davvero semplice ed economico. Tutti abbiamo in casa la carta stagnola e come ben sappiamo proprio per la sua consistenza si presta bene a diventare una superficie riflettente. Dobbiamo solo tagliare delle strisce e avvolgerle alla ringhiera del balcone o posizionarle sulla superficie del davanzale. Se non vogliamo utilizzare l’allumino, ma optare per oggetti di riciclo, allora l’alternativa è la carta delle uova di Pasqua. Anche in questo caso dobbiamo tagliare delle striscioline e posizionarle sulla ringhiera.

Riciclare gli oggetti è un modo per dargli nuova vita rispettando l’ambiente, questo è valido anche quando si tratta di piccioni. Un’altra superficie riflettente a costo zero è un vecchio cd rovinato. Una volta posizionato sul balcone i piccioni saranno spaventati dai riflessi e non si avvicineranno.

Se in casa non abbiamo questi oggetti, allora possiamo ricorrere al nastro riflettente. La superficie cangiane quando entra in contatto con i raggi del sole è in grado di produrre riflessi che allontanano i piccioni.

Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

Odori intensi

Come succede nel caso di alcuni insetti, anche ai piccioni non piacciono gli odori intensi per questo sul davanzale della finestra possiamo posizionare una ciotola con spezie dall’aroma intenso come pepe, cannella e peperoncino.

Efficace in questo senso sono anche i diffusori di oli essenziali, scelta la miscela sgradita ai piccioni, gli uccelli si allontaneranno e noi avremo un gradevole profumo in casa.

Oggetti dissuasori

I piccioni sono spaventati dagli uccelli predatori come le aquile e nello stesso tempo temono i gufi: il motivo sta tutto nei brillio dei loro occhi dal caratteristico colore giallo. Per allontanare il colombo, ci basta acquistare le sagome dei gufi e posizionarle all’esterno.

Può capitare che i piccioni vadano a nidificare all’interno dei vasi, per proteggere le nostre piante preferite, oltre alle sagome dei gufi possiamo utilizzare delle girandole. I colori accesi, accentuati dal vento e dai riflessi della luce fanno allontanare i piccioni dal nostro balcone.

Dispositivi a ultrasuoni

Un’altra soluzione efficace per allontanare i colombi dal terrazzo e totalmente innocua per loro, è il dispositivo a ultrasuoni. Il suono emesso spingerà i piccioni a tenersi alla larga dal nostro balcone.

Prodotti online

Dissuasore a ultrasuoni

Spaventa piccioni a forma di gufo

Dissuasori per piccioni

Girandole per piccioni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti i rimedi per allontanare i piccioni da balconi e terrazzi

FoggiaToday è in caricamento