Sicurezza

Cos'è l'inquinamento domestico e come ridurlo in modo efficace

Come si forma l'aria malsana in casa? Quali sono le cause dell'inquinamento domestico? Scopriamolo insieme

Sempre più spesso si sente parlare di inquinamento domestico, ossia quello che si forma nelle nostre case

Cosa si intende? L'inquinamento domestico è un problema molto diffuso e consiste nella formazione di aria malsana e caratterizzata da monossido di carbonio, formaldeide e biossido di azoto, sostanze tossiche che mettono in pericolo la qualità dell'aria tra le quattro mura.

Scopriamo quali sono le cause dell'inquinamento domestico e come fare per migliorare l'ambiente indoor.

Le cause dell'inquinamento domestico

L'aria malsana in casa si forma per diversi motivi; innanzitutto se non si arieggiano spesso le stanze, si può creare l'inquinamento in casa. 

Tra le altre cause segnaliamo anche il fumo di sigaretta e i fumi che si formano cucinando, e che diffondono nell'aria idrocarburi policiclici e naftalene.

Un'altra causa dell'inquinamento domestico è l'umidità, che porta alla proliferazione della muffa.

Come ridurre l'inquinamento in casa

Ridurre l'inquinamento domestico non è difficile, basta seguire piccoli accorgimenti. Ecco alcuni consigli:

  • prodotti per la pulizia: meglio scegliere prodotti green o quelli fatti in casa, non solo non creano inquinamento, ma rispettano l'ambiente, basta utilizzarli nelle dosi consigliate;

  • umidità: in casa non bisogna mai superare il 50% di umidità facendo attenzione alla possibile formazione di macchie di muffa. Per abbassarne il livello possiamo utilizzare i deumidificatori;

  • piante e fiori: belle, colorate e profumate, sono perfette per ridurre l’inquinamento in casa e avere un ambiente sicuro, le più indicate sono l'aloe, la gerbera e la sansevieria;

  • manutenzione degli impianti: ridurre i consumi e le emissioni inquinanti passa anche attraverso la manutenzione degli impianti a gas e dei termosifoni;

  • cambiare i filtri: i filtri dei condizionatori devono essere cambiati spesso e vanno lavati con acqua e detergente naturale;

  • evitare di fumare in casa: meglio fumare all'aperto soprattutto in inverno quando con le finestre chiuse il fumo ristagna in casa;

  • qualità dei mobili: quando si acquistano i mobili sarebbe meglio evitare quelli in truciolato o quelli verniciati con pitture tossiche;

  • arieggiare le stanze: favorire il ricambio dell'aria è un ottimo modo per far uscire sostanze tossiche da casa;

  • profumatori: è preferibile utilizzarli con cautela e lo stesso vale per le candele;

  • aspirapolvere: dobbiamo scegliere i modelli con filtri e che non disperdano polveri nell'ambiente.

Prodotti online per ridurre l'inquinamento domestico

Deumidificatore display digitale

Deumidificatore mini

Detersivo green

Aspirapolvere a traino

Aspirapolvere

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cos'è l'inquinamento domestico e come ridurlo in modo efficace

FoggiaToday è in caricamento