Domenica, 17 Ottobre 2021
Sunday Morning

Opinioni

Sunday Morning

A cura di Michele Fiscarelli

MAYDAY! MAYDAY!

Dal blog Sunday Morning di Michele Fiscarelli

Vola, colomba bianca, vola! Chissà se Nilla Pizzi, regina della canzone italiana, avrebbe trovato la chiave per riaccendere la speranza posta nella riapertura del “Gino Lisa”. Dopo la sentenza di condanna senza appello pronunciata dal ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Graziano Delrio, il sogno di volare è definitivamente svanito. Il de profundis intonato dal ministro ha evidenziato nunc et semper l'inconsistenza dei proclami della nostra classe dirigente, voli pindarici e manie di grandezza.

 

La vicenda “Gino Lisa” rientra nell’alveo dei programmi escatologici propinati a destra e a manca. Esimi scienziati ed autorevoli umanisti, cultori di virtute e canoscenza, da tempo immemore ravvivano barlumi di speranza prefigurando soluzioni alternative al trasporto su gomma e su rotaia. Colti alla sicurduna dalla bordata sferrata da Delrio, hanno reagito amplificando l’eco delle polemiche. Considerato però che siamo a Natale e non a Pasqua, la rinascita dello scalo, a tre giorni dal trapasso, è quanto mai di là da venire. Ai fans dell'aeroporto toccherà comprendere che l'infrastruttura non è necessaria allo sviluppo della Capitanata e dovranno ammettere la sconfitta di una classe dirigente incapace di promuovere la bontà dell’iniziativa.

 

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. Certamente la Capitanata continuerà a lottare! Mentre impavidi condottieri sfideranno i mulini a vento, tronfi del periodo giurassico in cui la storia li ha relegati, “Gino Lisa” continuerà a volare glorioso nell'alto dei cieli, invocando pace in terra per gli uomini di buona volontà. Amen!

 

Social network: about.me/michelefiscarelli

 

Si parla di
FoggiaToday è in caricamento