Sunday Morning

Sunday Morning

Uno di noi! Salvini, uno di noi. Uno di noi...

Dal blog 'Sunday Morning' di Michele Fiscarelli

La giornata mondiale del rifugiato è trascorsa senza lasciar traccia, perlomeno da noi. Eppure la nostra provincia ospita una delle 14 strutture governative per richiedenti asilo, ossia il centro per l'identificazione e l'avvio delle procedure di protezione internazionale di borgo Mezzanone. Secondo il ministero dell'Interno il trend degli arrivi sulle coste italiane è in aumento e i migranti distribuiti nelle strutture temporanee, nei CARA e nello SPRAR sono passati da 22.118 nel 2013 a 67.128 nel 2015, 5.826 dei quali dimorano in Puglia. Intanto, mentre l'alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni Unite è impegnato nella promozione della campagna di sensibilizzazione "Casa dolce casa", in Europa il tandem Renzi-Alfano gioca a braccio di ferro contro Paesi che vogliono concedere all'Italia... il ruolo di reginetta della tolleranza e dell'integrazione, da Ventimiglia fino a Lampedusa. Mattarella, Boldrini e Salvini (che nulla hanno in comune, se non la rima) hanno speso parole - chi d'amore, chi d'odio - verso i rifugiati. Come da copione, le celebrazioni si sono svolte senza colpi di scena, secondo la regola.


 

Verrebbe da tuonare: "Salvini, uno di noi!". E via con ovazioni, òla, trenini, giullari e menestrelli. La fotografia postata su Twitter dal segretario leghista dice più di tante parole, più di quanto egli stesso riesca ad esprimere in 140 caratteri, tanti quanto bastano per esprimere l'insostenibile leggerezza dell'essere ed annunciare il trionfo del populismo su logica e buonsenso. In fondo Salvini, manifestando il suo interesse di cittadino ad aiutare i bisognosi e al contempo il suo dovere di politico ad aiutare in primis gli italiani, sancisce la metamorfosi in erma bifronte che per ragion di Stato tradisce la sua natura di uomo. Non gliene vogliate: la banalità del pensiero è dovuta alla ermeticità del medium, non già all'intelletto. Ovvio, no?!

Social network: about.me/michelefiscarelli

Sunday Morning

Rubrica di notizie false e tendenziose. Può causare tosse, mal di gola, vertigine e stato d'incoscienza. Leggere attentamente il foglio illustrativo prima dell'uso. Se il disturbo persiste, consultare il medico

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento