Casa&Soldi

Casa&Soldi

Vacanze ai tempi della crisi: scegli la formula innovativa della multiproprietà

Perché scegliere la multiproprietà? Secondo recenti dati ISTAT, le seconde case sono utilizzate in media 40 giorni all'anno, mentre le multiproprietà vengono usate per circa 200 all'anno

Multiproprietà

Vacanze ai tempi della crisi? La formula della multiproprietà resiste: secondo il sito Linkiesta, sarebbe la soluzione per vacanze certe, spese limitate e risparmi concreti. Si tratta di effettuare l’acquisto di un immobile solo per un  periodo determinato, di solito corrispondente alle proprie vacanze. Dal punto di vista legale, acquistare una multiproprietà significa essere un comproprietario del medesimo immobile, per una quota millesimale, riservandosi il diritto di disporne pienamente in un periodo dell'anno che viene predeterminato al momento dell'acquisto.

Perché scegliere la multiproprietà. Secondo recenti dati ISTAT, le seconde case sono utilizzate in media 40 giorni all'anno, mentre le multiproprietà vengono usate per circa 200 all'anno. Alla luce di questi dati, si tratta di una soluzione razionale per  chi è intenzionato all'acquisto di una  seconda casa, anche considerando il modesto investimento immobiliare. Lo sviluppo della formula di multiproprietà in Italia ha avuto origine con la commercializzazione del Residence Napoleon all'isola d'Elba nel 1968. Anche qui in Puglia è possibile fare le vacanze con questa formula, precisamente nella meravigliosa baia garganica di Pugnochiuso.

Riferimenti legislativi Oggi la multiproprietà è regolamentata dal Codice del Consumo (D.Lgs. 206 del 6 settembre 2005) entrato in vigore il 23 ottobre 2005, comprendente anche la disciplina sulla tutela dell’acquirente di immobili in multiproprietà: si ricordano il  Titolo IV della Parte III del Codice del Consumo e gli articoli dal N°69 al N°81. All’interno del Codice si trovano anche le disposizioni in precedenza contenute nel D.Lgs. 427 del 9 novembre 1998, che aveva attuato la direttiva 94/47/CE relativa alla tutela dell’acquirente per taluni aspetti dei contratti relativi all’acquisizione di un diritto di godimento a tempo parziale di beni immobili.
 

I vantaggi Con l'acquisto di una casa per vacanze in multiproprietà, si diviene titolari di un "diritto reale di proprietà" sancito da un rogito notarile. Pertanto il multiproprietario può esercitare, anche se solo nel periodo di sua pertinenza, tutte le facoltà connesse al diritto di proprietà. Egli può utilizzare personalmente l'appartamento o cederlo a terzi (sia a titolo gratuito che oneroso),  direttamente o affidando l'incarico ad un'agenzia specializzata, può scambiare periodo e località di soggiorno, può vendere, infine, donare o lasciare in eredità la propria quota in multiproprietà.

A livello economico, i vantaggi che si segnalano sono:

  • investimento immobiliare di modeste dimensioni proporzionale all'effettivo beneficio che si trae dalla casa per le vacanze;
  • le spese di condominio e di gestione sono esattamente rapportate al periodo di utilizzo dell'appartamento: si spende solo per quello che si usa (mentre con un appartamento in proprietà tradizionale si pagano le spese di 12 mesi, a fronte di un utilizzo sporadico di qualche settimana);
  • le imposte sono rapportate alla quota di proprietà posseduta e quindi proporzionali al reale vantaggio economico dell'investimento.  

Non mancano nemmeno vantaggi gestionali:

  • l'intimità della propria casa unita al comfort dell'albergo perché i complessi commercializzati in multiproprietà garantiscono una gestione di tipo alberghiero e sono muniti di numerose strutture quali bar, ristorante, impianti sportivi e ricreativi;
  • la gestione, provvede a far trovare l'appartamento perfettamente pulito, con i bagni sterilizzati, la biancheria in ordine, il tutto per consentire di iniziare immediatamente le proprie vacanze. Alla partenza non ci si deve preoccupare di nulla poiché il personale della società di gestione provvede a effettuare una accurata pulizia dell'appartamento;
  • gli appartamenti sono arredati, corredati e funzionali in ogni loro parte; è sufficiente portarsi solo il classico spazzolino da denti;
  • se si vuole mettere l'appartamento a disposizione di un ospite non c'è alcun problema: basterà una lettera dì presentazione e questi sarà ricevuto e trattato come ospite di un albergo;
  • la società di gestione si occupa di tutte le incombenze: manutenzione ordinaria e straordinaria, assicurazioni, pagamento bollette utenze, imposte comunali ecc. per avere una proprietà sempre perfetta;
  • è possibile affittare l'appartamento ricavandone un reddito ed ottimizzando il proprio acquisto;
  • è possibile scambiare l'appartamento con migliaia di residence in tutto il mondo e in qualunque periodo dell'anno grazie alle più importanti organizzazioni mondiali di interscambi.

Qualora si decida per l’acquisto di una casa delle vacanze in multiproprietà, occorre rivolgersi sempre ad agenzie specializzate e controllare attentamente che i suddetti servizi siano presenti nel proprio contratto.

Rag. Luca Zichella 
Via Francesco Marinaccio, 12 
71122 Foggia 
Telefono/Fax: 0881.614050 
Mobile +39 338 527 6533 
E-mail info@lucazichella.it 
Web www.lucazichella.it 
Facebook Studio Rag.Luca Zichella

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Casa&Soldi

"Amministratore di condominio professionista iscritto dal 1995 all'associazione A.N.A.I.P di cui sono referente per Foggia e BAT. Abilitato anche alla professione di Consulente del Lavoro, mi occupo di tutto ciò che riguarda il settore immobiliare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento