Mascherine per bambini: come sceglierle e come indossarle per una maggiore protezione

Le mascherine sono accessori fondamentali da indossare sempre. Scopriamo i modelli migliori per i bambini e le regole per indossarle al meglio

Le mascherine sono diventati accessori indispensabili, sia per gli adulti sia per i bambini. Obbligatorie dai sei anni in su, anche i bambini hanno imparato a indossare la mascherina e, soprattutto, hanno capito l'importanza di proteggersi.

Ma come scegliere la mascherina adatta al proprio bambino? Quali caratteristiche deve avere la mascherina per bambini? Scopriamolo insieme!

Le caratteristiche delle mascherine

Le mascherine devono essere, innanzitutto, certificate e avere determinate caratteristiche. In commercio ci sono tanti modelli, ma quando parliamo della nostra salute e di quella dei più piccoli è importante scegliere quelle giuste, quindi cerchiamo di capire quali sono:

  • mascherine chirurgiche: utilizzate soprattutto per uso medico, sono dispositivi certificati e vengono classificate in base alla loro capacità di filtraggio. Il loro scopo è quello di impedire la trasmissione di goccioline di saliva che si generano quando si parla, si starnutisce o si tossisce

  • mascherine di comunità: pensate per ridurre la circolazione del virus Covid-19, devono assicurare un’adeguata protezione per naso e bocca e devono essere realizzate con materiali multistrato, atossici, anallergici e idrorepellenti. La loro efficacia dipende soprattutto dalla capacità di aderire perfettamente al viso  

Tutto sulle Mascherine: Modelli, caratteristiche e come averle a prezzi scontati

Come indossare la mascherina

Indossare correttamente la mascherina è fondamentale per ridurre il rischio di contagio, e proteggere se stessi e gli altri.

Ma come indossare la mascherina in modo corretto? Ecco tutti gli step da seguire:

  • lavare le mani con acqua e sapone o igienizzarle con una soluzione a base alcolica;
  • al momento di indossarla è opportuno evitare di toccare la parte interna e limitarsi a sfiorare gli elastici o i legacci;
  • aderire la mascherina e adattare il nasello al viso;
  • per rimuoverla, bisogna toccare soltanto gli elastici ed evitare la parte esterna o interna della mascherina;
  • una volta tolta, igienizzare le mani;
  • quelle “usa e getta” vanno gettate nei rifiuti indifferenziati, mentre quelle lavabili non devono mai essere messe in tasca o poggiate sui mobili ma vanno lavate subito in lavatrice a 60°.

Falsi miti sull’utilizzo della mascherina

Nonostante sia fondamentale per la nostra salute, si sono diffuse ugualmente credenze sbagliate e falsi miti. Quindi per proteggere la salute dei piccoli è bene sfatarli:

  • indebolisce il sistema immunitario: la mascherina ha come obiettivo principale proteggere i piccoli dal contagio e dal diffondersi del coronavirus;

  • altera la flora intestinale: non ci sono riscontri scientifici che testimoniano di problemi intestinali e alterazione della flora batterica;

  • si respira anidride carbonica: la quantità di anidride carbonica respirata dai bambini quando indossano la mascherina è una percentuale bassissima e non ha conseguenze;

  • provoca ipossia: i bambini che non hanno problemi di salute pregressi, quando indossano la mascherina non vanno incontro a carenze di ossigeno o morte.

Kit mascherine chirurgiche bambini tipo 2

Kit di due mascherine lavabili per bambini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manfredonia piange Lidia, ragazza brillante e dal sorriso contagioso morta in un terribile incidente stradale

  • Sangue ad Orta Nova, donna uccisa con un'arma da taglio: portato in caserma l'assassino

  • Drammatico incidente a San Severo: le vittime avevano 17 e 20 anni. Lucera sotto choc: "Cuore pieno di dolore"

  • Emiliano firma e divide in due la nuova ordinanza sulla scuola: dal 25 al 30 gennaio e dal 1 al 6 febbraio

  • Lacrime e sangue sulle strade del Foggiano, tre giovani vite spezzate in due giorni: avevano 17, 20 e 27 anni

  • Terribile incidente sulla Statale 89: c'è un morto, l'impatto tra Foggia e Manfredonia poco dopo San Leonardo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento