Spazzolino elettrico, la scelta ideale per una perfetta igiene orale

Avere una corretta igiene orale è molto importante se vogliamo evitare di andare spesso dal dentista. Oltre a lavare frequentemente i denti, la scelta dello spazzolino ha la sua importanza. Vediamo quali sono i vantaggi del modello elettrico rispetto a quello manuale

Ogni attività che compiamo per la cura della persona ci consente di dedicare del tempo a noi stessi, ci permette di prevenire piccoli dolori e assicurare il benessere personale. Tra i gesti quotidiani, che impariamo fin da piccoli, un ruolo centrale spetta all'igiene orale. Lavare i denti tre volte al giorno ci aiuterà ad allontanare le visite dal dentista. Per una corretta pulizia ci sono tanti piccoli passaggi da effettuare. Il dentifricio adatto e l'uso del filo interdentale, si accompagnano alla scelta dello spazzolino giusto. Negli ultimi anni quello manuale è stato sostituito sempre più spesso da quello elettrico. Vediamo i pro e i contro di questo modello. 

Pro

In molti affermano che per avere la migliore pulizia dei denti, bisogna utilizzare uno spazzolino da denti elettrico. Questi sono ideali per rimuovere placca e i residui di cibo, grazie alle oscillazioni si migliora la pulizia e si riesce a raggiungere anche le zone più impervie. Altro fattore importante è che hanno caratteristiche peculiari, quindi più adatte al singolo problema.

Contro

Ovviamente non mancano i puntini sulle “i”, nel senso che ci sono coloro che confermano la validità dello spazzolino elettrico ma specificano alcuni punti. Il primo è abbastanza ovvio, un utilizzo errato e superficiale dello strumento non darà mai gli effetti sperati. Ancora peggio sono i danni se viene utilizzato male, in particolar modo può causare problemi alle gengive. Queste paure possono essere superate grazie agli spazzolini di ultima generazione dotati di sistemi di sicurezza, ad esempio alcuni hanno una spia rossa che si accende quando si preme con troppa forza.

Le diverse testine

Gran parte del lavoro dipende molto dalla testina che si sceglie. Fra uno spazzolino elettrico e l’altro troviamo notevoli differenze, molto dipende dalla potenza della batteria e dalle tante funzioni che possono avere per un uso più corretto. La testina giusta però ha i suoi vantaggi, a seconda del marchio troviamo nomi differenti ma possiamo comunque generalizzare con le varie proposte di mercato:

Per combattere la placca: testine a doppia azione

Pulizia profonda: testine con setole speciali

Se si portano apparecchi: testine per metallo

Dopo lo sbiancamento ai denti: testine antimacchia

Per gengive sensibili: testine con setole delicate

Spazzolino elettrico per bambini

Questo aspetto è molto importante. Verrebbe da pensare che lo spazzolino elettrico quindi non è particolarmente adatto ai bambini, che non sono in grado si seguire le istruzioni. Invece, nulla di più falso! La pulizia dei denti per loro è migliore anche per via delle rotazioni, visto che difficilmente un bambino con la sola forza della mano riuscirebbe a creare un movimento simile. Ovviamente poi, ci sono testine di piccola dimensione adatte proprio ai piccoli spazi delle cavità orale dei bambini. 


I prezzi

Altro dilemma, perché alcuni spazzolini elettrici sono più costosi di altri? Il motivo dipende spesso dal kit, ad esempio ci sono confezioni con più testine e accessori da viaggio mentre altre confezioni dispongono di una sola testina. In generale uno spazzolino elettrico varia di prezzo anche dalla qualità della batteria e dal numero di oscillazioni; solitamente uno spazzolino elettrico base parte dai 20 euro circa per arrivare a superare anche i 100 euro.

Come usarlo

Se vi siete convinti dell’acquisto, o vi state semplicemente domandando come si deve utilizzare questo misterioso oggetto di cui abbiamo tanto parlato, ecco una serie di punti che descrivono brevemente il modo migliore per lavare i denti con uno spazzolino elettrico:

  • capire quale sia la testina più adatta a noi;
  • utilizzare testine differenti su un'unica base;
  • tra spazzolino elettrico o manuale la tecnica non cambia molto: va inclinato a 45 gradi verso la gengiva;
  • uno spazzolino elettrico funziona con una frequenza che varia dai 5.000 ai 30.000 passaggi sui denti al minuto;
  • ci sono delle testine di dimensioni inferiori che possono catturare un dente alla volta e pulirlo perfettamente. 

Ovviamente bisogna passare lo spazzolino elettrico sia nella parte esterna che in quella interna, non sfregate con troppa forza però sulle gengive.

Una volta finito di lavare i nostri denti basta sciacquarlo e riporlo al suo posto.

Prodotti per l'igiene orale online

Spazzolino elettrico

Filo interdentale

Scovolino

Colluttorio

Dove acquistare spazzolini elettrici a Foggia

Farmacia Padre Pio in Via Gissi 53 Foggia

Euronics in Viale degli Aviatori/Viale degli Artigiani, 20/22

MediaWorld nel Centro Commerciale GrandApulia

Caracozzi Expert in Via Nedo Nadi, 5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

Torna su
FoggiaToday è in caricamento