Soap brows: cos'è e come farle a casa

La tecnica delle soap brows regala sopracciglia folte senza ricorrere a trattamenti più complessi e costosi, come la laminazione o il microblading

Credits: @Pixabay

L'ultima tendenza makeup a tema sopracciglia sono le soap brows, ovvero le sopracciglia “insaponate”.

Perché si chiamano così? Grazie all’utilizzo del sapone per sopracciglia o di prodotti a base di cera e gel. Si tratta di una tecnica con cui ottenere sopracciglia piene e folte, un effetto simile alla laminazione, ma che si può realizzare facilmente a casa con un solo prodotto. 

Vediamo come.

Che cosa sono le soap brows

La tecnica delle soap brows consente di avere sopracciglia piene e folte, senza ricorrere a trattamenti più complessi o costosi, come la laminazione, il microblading o il tatuaggio alle sopracciglia.

Grazie a questa tecnica, infatti, le sopracciglia vengono pettinate e fissate verso l'alto in una forma che regala maggiore riempimento e definizione, anche alle arcate sopracciliari meno folte.

Come fare le soap brows

Al contrario di quanto si possa pensare, realizzare le soap brows a casa è davvero facile; ecco come fare passo dopo passo:

  • Dopo aver pettinato le sopracciglia verso l’alto, utilizza del sapone per sopracciglia.
  • Preleva un po’ di prodotto con un pennellino e applicalo sulle sopracciglia, con una leggera pressione dal basso verso l'alto. 
  • Ricordati poi di struccare viso e sopracciglia prima di andare a dormire, così da rimuovere ogni traccia di prodotto ed evitare che le sopracciglia, a lungo andare, si indeboliscano. 

Prodotti online

Sapone per sopracciglia 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al Comune di Foggia: arrestati Iaccarino e Capotosto, obbligo di firma per un imprenditore

  • Pio e Amedeo travolgenti: chiusura col botto per 'Felicissima Sera', share del 22,5% per i comici foggiani

  • 18enne foggiano ucciso a Parma: la vittima si chiamava Daniele Tanzi, 20enne avrebbe confessato il delitto

  • Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

  • Colpi di fucile al volto e al torace, l'agguato in località Macchia: così volevano uccidere il fratello dell'ex boss Ricucci

  • Perquisita l'abitazione di Landella, tre giorni prima delle dimissioni: la polizia avrebbe sequestrato telefoni e documenti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento