La dieta dopo le feste: come tornare in forma e prepararsi alla prova costume

Come perdere peso dopo le feste natalizie? Ecco i consigli per tornare in forma e prepararsi all'estate

Natale è finito e dopo gli stravizi che ci siamo concessi durante le feste, è giunto il fatidico momento di rimettersi in forma.

Per procedere nel modo giusto e riuscire a perdere peso è importante non fare diete drastiche e improvvisate, meglio rivolgersi a un nutrizionista per riuscire a raggiungere tutti gli obiettivi.

Inoltre, è importante ricordare che la maggior parte dei chili in più sono dovuti a gonfiore e liquidi; quindi, per sentirsi di nuovo in forma basta semplicemente tornare a regime, eliminando i dolci e bevendo la giusta quantità di acqua giornaliera, ossia almeno 2,5 litri. 

La dieta dopo le feste serve per ritornare in forma e iniziare sin da subito a prepararsi per la prova costume.

Ecco, quindi, alcuni consigli per arrivare in spiaggia in forma e, soprattutto, in salute:

  • evitate il consumo di dolci
  • riducete il consumo di cibi troppo grassi
  • limitate l'uso di sale e zucchero
  • evitate gli alcolici e le bevande gassate
  • favorite il consumo di frutta e verdura fresca
  • bevete almeno 2,5 litri di acqua
  • fate sport, basta anche una semplice camminata di 30 minuti a passo sostenuto
  • portate in tavola cibi di stagione 
  • seguite un'alimentazione sempre varia ed equilibrata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento