Come sostituire il cioccolato: arriva la carruba, cos’è e quali sono le proprietà

Esiste in natura un alimento per sostituire il cioccolato? Conosciamo meglio la carruba, un legume ancora poco usato ma ricco di proprietà per il benessere del nostro organismo

La carruba è il frutto della pianta di carrubo. Si tratta di un legume dalla buccia scura e dalla forma lunga e piatta. 

Questo alimento ancora poco usato in cucina proviene probabilmente dalla Siria; oggi vi sono coltivazioni anche in Europa, come in Grecia, Spagna e addirittura in Italia; qui i maggiori produttori sono la Sicilia, la Calabria, la Campania e la Puglia.

Ricca di carboidrati e fibre, ma povera dal punto di vista proteico, la carruba può essere utilizzata in sostituzione del cioccolato perché lo ricorda per il colore e la dolcezza.

La carruba ha un alto potere saziante grazie all'elevato contenuto di fibre, che la rendono efficace nel favorire il transito intestinale, la perdita di peso e nel mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo "cattivo".

Ricca in potassio, fosforo e calcio per la salute delle ossa, vitamine come la E e quelle del gruppo B, questo legume fa bene al cuore, perché protegge dallo sviluppo di malattie cardiache.

Inoltre, l'elevata percentuale di polifenoli, potenti antiossidanti naturali, rendono la carruba efficace contro i radicali liberi e lo sviluppo di diverse tipologie di tumori. 

In cucina questo legume può essere usato sotto forma di polvere per la preparazione di dolci adatti anche per celiaci, poiché la carruba è completamente priva di glutine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento