menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In 10 mesi dimezzati i cani in canile ad Apricena

"In 10 mesi i cani in canile con una sinergia di azioni, sono passati da 224 a 120" afferma l'assessore al Randagismo Bianca Matera

Ad Apricena il progetto 'Zero cani in canile' di Francesca Toto esportato dalla città di Vieste è positivo. A dieci mesi di distanza sono state effettuate mappature nelle aree rurali e individuate circa 100 femmine che si sta provvedendo a sterilizzare settimanalmente; è  stato attivato il numero WhatsApp per le segnalzioni, la pagina Facebook per le adozioni e sta partendo la campagna educativa per le scuole ConFido in te.

"In 10 mesi i cani in canile con una sinergia di azioni, sono passati da 224 a 120" afferma l'assessore al Randagismo Bianca Matera ."Ma pensiamo, entro la fine del mandato, di riuscire a ridurre drasticamente il problema perché come ricorda Ghandi - “a grandezza di un nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali. Pertanto è importante assicurare una casa a tutti i nostri amici a quattro zampe".

L'assessore aggiunge: "Colgo l’occasione per sollecitare tutte le famiglie apricenesi a fare un gesto di amore adottando un nuovo membro della famiglia dal nostro canile. Facendolo ci permetterete di abbassare le spese di randagismo e poter offrire così, più servizi ai cittadini. Inoltre, ci stiamo attivando per l'istituzione di colonie feline per tutelare meglio. Tutti questi risultati non sarebbero stati possibili senza l’aiuto imprescindibile e preziosissimo di Viola Barbato, Alessio Stefano e i volontari locali che non ci hanno abbandonato mai nel momento del bisogno e con abnegazione e spirito di sacrificio continueranno a fare di tutto per rendere Apricena un posto migliore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento