Sgarbi show nel Foggiano, costretto a scavalcare la recinzione di Faragola (e la foto diventa virale)

Il noto critico d'arte sta chiudendo un'intesa col Comune di Ascoli Satriano per la valorizzazione del Castello ducale. Ieri, nuovamente nella città dei Grifoni, voleva visitare Faragola. Ma...

E’ stato costretto a scavalcare la recinzione che preserva il cantiere di Faragola. Particolare avventura ieri per Vittorio Sgarbi, che ha dovuto far leva su tutta la sua atleticità per immergersi nella bellezza del sito di Ascoli Satriano. Le foto stanno facendo simpaticamente il giro del web.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il noto critico d’arte sta per ottenere un incarico di consulente scientifico per la riqualificazione del Castello ducale della Città dei grifoni. L’accordo col sindaco Vincenzo Sarcone sarebbe ormai cosa fatta. Motivo per cui nell’ultima settimana è stato spesso ad Ascoli, visitandone le bellezze. Anche ieri. Quando, tuttavia, un imprevisto si è materializzato: l’impresa avrebbe consegnato le chiavi sbagliate. Sgarbi non si è perso d’animo e con qualche balzo ha scavalcato la recinzione. E con lui il primo cittadino. Ad accompagnare il critico d’arte anche l’ex assessore Giusy Sciarappa e l’editore foggiano Claudio Grenzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento