Domenica, 19 Settembre 2021

"I piccoli stanno bene". Casa Sollievo coccola gli otto prematuri nati da quattro parti gemellari: "Gioia impagabile"

I piccoli stanno bene, anche se la prognosi resta riservata. Sono ora affidati alle cure dei medici e operatori sanitari della Terapia Intensiva Neonatale di San Giovanni Rotondo

Quattro coppie di gemelli sono nate, negli ultimi 10 giorni, nel Punto Nascita di 'Casa Sollievo della Sofferenza', dove la successione di eventi ha rappresentato una vera e propria esplosione di vita nell’ospedale di San Giovanni Rotondo.

“Per noi la nascita di un bambino prematuro rappresenta un impegno particolare”, spiega Antonio Villani, direttore della Terapia Intensiva Neonatale. “In questo caso sono quattro coppie di gemelli, quindi un impegno moltiplicato per otto”.

Leggi la notizia completa

I piccoli - rassicura -  stanno bene; il loro peso oscilla tra 1 e 2 kg: “Dopo una prima fase di insufficienza respiratoria tipica dei bambini nati prima del termine, la situazione è adesso sotto controllo. Essendo ancora piccolini la prognosi resta riservata”. Fondamentale, in questa fase, è il ruolo dei genitori, nonostante la situazione pandemica ne limiti la presenza in reparto.

“Un parto gemellare rappresenta per tutti una sfida”, continua Piera Ricciardi, ginecologa di Casa Sollievo. “E’ certamente una grande e bellissima notizia che giunge in questo periodo dai luoghi della sanità, in un mpomento  in cui dagli ospedali arrivano solo notizie devastanti e di tristezza. Il suggerimento per mamma e papà è ora di godersi la loro gioia: benchè travaglio e parto possano sembrare eventi dolorosi e insuperabili, la gioia che si prova sarà impagabile”, assicura | IL VIDEO

Copyright 2021 Citynews

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

"I piccoli stanno bene". Casa Sollievo coccola gli otto prematuri nati da quattro parti gemellari: "Gioia impagabile"

FoggiaToday è in caricamento