Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

"Ho paura che avremo delle brutte sorprese". Lopalco: "Vaccinato potrebbe contagiare se variante si diffonde molto"

A Sky Tg24 l'assessore alla Salute pugliese Pierluigi Lopalco parla della variante inglese e della possibilità di contagio da parte di un vaccinato

"Ho paura che avremo delle brutte sorprese". Il timore di Pierluigi Lopalco sull'andamento del Covid-19 si sposta dalla variante inglese, per la quale l'assessore regionale alla Salute in Puglia sostiene che non vi sarebbero segni di un'aumentata gravità e che ci sarebbero invece segnali abbastanza ottimistici per l'impatto dei vaccini: "Un po' tutti sembrerebbero ridurre in maniera molto drastica il rischio malattia grave, di ospedalizzazione e di morte nei vaccinari, addirittura dopo una singola dose di vaccinazione, a prescindere dalle varianti" le dichiarazioni rilasciate a Sky Tg24 dall'epidemiologo.

Sui vaccini, ha spiegato, "è molto probabile che una vaccinazione anche completa, in presenza di una variante molto diffusibile, possa eventualmente instaurare anche in un vaccinato lo stato di portatore. Quindi significa che nonostante la vaccinazione, se circolano queste varianti, il concetto di immunità di gregge viene completamente meno"

E ancora, ha detto Lopalco a Sky Tg24, "Proteggiamo chi si vaccina, lo proteggiamo dall'ospedalizzazione e dal rischio morte che comunque è già moltissimo, perché più vacciniamo, più svuotiamo gli ospedali, però questi virus continueranno a circolare". 

Secondo il professore-assessore, la variante inglese si sarebbe stabilizzata e sarebbe diventata endemica nel nostro territorio. Ritiene invece importante un monitoraggio sulle altre varianti: "Se una nuova si stabilisce su un territorio e la si circoscrive sul nascere potremmo ottenere il vantaggio di non farla diffondere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ho paura che avremo delle brutte sorprese". Lopalco: "Vaccinato potrebbe contagiare se variante si diffonde molto"

FoggiaToday è in caricamento