Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 94enne Maria Caldarulo è la prima ospite di una rsa pugliese a ricevere il vaccino: "Fatelo tutti, è importante per proteggerci"

In uno dei luoghi simbolo della lotta al Covid - tra le residenze per anziani più colpite della prima fase della pandemia - questa mattina sono partite le vaccinazioni: assieme alla signora Maria altri 29 ospiti sono stati vaccinati

 

Villa Giovanna, ore 9.52,  la signora Maria Caldarulo 94 anni è la prima donna ospite di una Rsa ad essere vaccinata in Puglia. “Sono felice - dice la signora Maria emozionata - e spero che tutti facciano il vaccino: è importante per proteggerci”.

In uno dei luoghi simbolo della lotta al Covid - tra le residenze per anziani più colpite della prima fase della pandemia  - questa mattina sono partite le vaccinazioni: assieme alla signora Maria altri 29 ospiti sono stati vaccinati.

La signora Caldarulo è stata la prima ospite di Villa Giovanna ad aver firmato il consenso per sottoporsi alla vaccinazione anti covid. 

“Oggi a Bari vediamo il sole - ha detto il dg Asl Bari, Antonio Sanguedolce - siamo partiti da una Rsa e simbolicamente dagli ambulatori Covid Free dell’ospedale Di Venere. È una giornata di svolta e spero che tutti gli operatori sanitari diano l’esempio nei prossimi giorni” .

I vaccini, scortati dalla polizia, sono arrivati all’interno della struttura residenziale Villa Giovanna alle 9.30 e affidati agli operatori del Dipartimento di prevenzione della Asl. Le dosi sono state ricostituite in un’area dedicata in massima sicurezza per poi essere somministrate agli ospiti della Rsa.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento