Uilposte Foggia, iniziative per la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro la donna

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Secondo l’Istat in Italia il 31,5% delle donne aventi tra i 16 e i 70 anni hanno subito nel corso della loro vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale. Quando si parla di ‘violenza contro le donne’, spesso si pensa prevalentemente alle forme di violenza più gravi, come lo stupro o il femminicidio. In realtà oggi la legislazione italiana disciplina diverse forme di violenza, dai cosiddetti reati spia come i maltrattamenti familiari, le percosse, lo stalking, gli atti persecutori, ai tipi di violenza psicologica ed economica fino alle violenze più gravi come la violenza sessuale o il femminicidio.

Il Coordinamento Pari Opportunità della UILPOSTE di Foggia, in segno di adesione alla Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, inviterà tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori di Poste Italiane dell’Unità Produttiva Filiale di Foggia ad utilizzare sul posto di lavoro, il giorno 25 novembre 2019, le penne, con logo UILPOSTE e con scritto “STOP VIOLENZA SULLE DONNE”, che saranno distribuite in tutti gli Uffici Postali di Foggia e provincia, per quella che è diventata una battaglia di civiltà per la UILPOSTE Foggia.       

Torna su
FoggiaToday è in caricamento