Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità

Da Foggia a Roma si parte, non più alle 5 ma alle 7.20. Cambia il Frecciargento. Un lettore: "Comunque un taglio"

Trenitalia ha sostituito il Frecciargento 8300 Foggia-Roma delle 5 con quello 8348 delle 7.20. Un lettore: "Lodevole iniziativa ma un taglio che sa di beffa perché il treno non è stato soppresso ma la fermata si"

Da alcuni giorni i foggiani non possono più usufruire del Frecciargento 8300 in partenza dalla stazione del capoluogo dauno per Roma. Per intenderci, si tratta del convoglio ferroviario che permetteva di arrivare a Termini alle 7.42 e che qualcuno rimpiange perché, spiega un nostro lettore, "ci consentiva di arrivare a Roma molto presto e quindi di svolgere attività lavorativa o alcuni servizi con maggiore tranquillità in termini di tempo".

Trenitalia ha fatto un'altra scelta. Lo ha rimpiazzato con un altro FA, l'8348 in partenza, sempre da Foggia, alle 7.20, con fermate a Benevento Caserta. L'arrivo nella Capitale è previsto per le 10.03. 

Un orario di partenza più comodo che permetterà ai viaggiatori provenienti da alcuni paesi della provincia, dal lunedì al sabato, di optare per il viaggio in treno per recarsi a Roma. Il rientro per Foggia è previsto, con partenza da Termini, alle 16.45. 

Il nostro lettore riconosce "la lodevole iniziativa", perché, aggiunge, "con quell'orario aumenta il bacino di utenza dell'intera provincia di Foggia", ma dissente ugualmente dalla soppressione del primo Frecciargento, bollandolo come un "taglio che sa di beffa perché il treno non è stato soppresso ma parte alle 5.55 da Benevento". 

Ergo, aggiunge, "quando si tratta di portare benefici al nostro territorio in termini di collegamenti, irrimediabilmente si taglia da qualche parte".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Foggia a Roma si parte, non più alle 5 ma alle 7.20. Cambia il Frecciargento. Un lettore: "Comunque un taglio"

FoggiaToday è in caricamento