Trasporto lento, disagi per i residenti delle Isole Tremiti. Casanova (Lega): "Situazione inaccettabile nel 2020"

L'europarlamentare della Lega: "Situazione inaccettabile nel 2020, non è ammissibile non avere alcun riscontro alle richieste inviate dai tremitesi, che hanno il diritto ad una mobilità adeguata e consona rispetto ai tempi (moderni) in cui viviamo"

"La mobilità è un diritto dei cittadini delle Isole Tremiti”. Lo afferma l’europarlamentare della Lega, Massimo Casanova, che su doglianza del segretario cittadino delle Isole Tremiti, Gabriele Fentini e sentita la segreteria provinciale guidata da Daniele Cusmai, evidenzia le problematiche con cui convivono i residenti dell’isola ogni anno.

In questo periodo, con durata di non meno di un mese, i tremitesi sono costretti a vivere i disagi che la sostituzione del mezzo di trasporto da parte della Compagnia di Navigazione Tirrenia Cin (che lavora in convenzione statale) comporta.

L’Amministrazione ha più volte segnalato agli uffici preposti l’incongruità della nave M/N V Carloforte, sostitutiva della HSC Isola di Capraia ( via per manutenzione), la quale non corrisponderebbe in alcun modo ai parametri censiti nell’allegato A della convenzione tra Ministero dei Trasporti e Compagnia di Navigazione. Questi ultimi precisano che: “la Società deve provvedere al noleggio di un mezzo HSC avente caratteristiche equivalenti o traghetto convenzionale avente caratteristiche equivalenti ma velocità minima di 24 nodi”. La M/N Carloforte viaggia, invece, ad una velocità di 11 nodi, il che equivale a dire che i tempi di percorrenza non sono inferiori a 2 ore e 30 minuti. Va da sé l’enorme disagio che tale situazione comporta.

Come europarlamentare mi faccio portavoce di una situazione inaccettabile nel 2020, né è ammissibile non avere alcun riscontro alle richieste inviate dai Tremitesi, che hanno il diritto ad una mobilità adeguata e consona rispetto ai tempi (moderni) in cui viviamo. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento