Un bene confiscato alla mafia diventa opportunità di riscatto: a Terra Aut 9 borse lavoro per persone in esecuzione penale

L'iniziativa si colloca all'interno del progetto 'Il fresco profumo della libertà', sostenuto dalla Fondazione con il Sud per il recupero totale di Terra Aut e l'avvio di attività educative

Terra Aut opportunità di riscatto. La cooperativa sociale Altereco di Cerignola, nella giornata di oggi, ha firmato una convenzione con l'Ufficio Esecuzione penale Esterna di Foggia per accogliere a Terra Aut, bene confiscato alla mafia, per i prossimi tre anni a partire dal 1° luglio, 9 borse lavoro per persone in esecuzione penale.

Tale iniziativa si colloca all'interno del progetto 'Il Fresco Profumo della libertà', sostenuto dalla Fondazione con il Sud per il recupero totale di Terra Aut e l'avvio di attività educative e di inserimenti lavorativi di persone in condizione di fragilità. Terra Aut ancora una volta diventa luogo di riscatto sociale e di lavoro etico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Ultima ora: violenta rapina in un bar di Foggia

  • Referendum costituzionale 20 - 21 settembre: cosa e come si vota

  • È morto Rocco Augelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento