rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Attualità Stornarella

Una stele in memoria dei 'monumenti' dell'antimafia sociale, Falcone e Borsellino

Oggi l'inaugurazione presso il Comune di Stornarella. L'opera è stata donata dalla famiglia Matera

Una stele in memoria di due 'monumenti' dell'antimafia sociale, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. E' quella che è stata inaugurata quest'oggi, presso il comune di Stornarella: l'opera è stata dedicata ai giudici Falcone e Borsellino, agli uomini delle loro scorte e alle vittime di tutte le mafie.

All'evento hanno preso parte il sindaco Massimo Colia, Daniela Marcone vicepresidente nazionale di Libera, gli alunni dell'istituto 'Aldo Moro' e del Liceo scientifico 'Federico II'. Hanno partecipato alla cerimonia oltre agli Amministratori comunali, l'Arma dei Carabinieri, la Polizia Locale, la Sezione dei Cinque Reali Siti dell'Ansi - Associazione nazionale Sottufficiali d'Italia, con il presidente Nicola Ferraro, le Associazioni locali e numerosi cittadini. Il parroco Don Angelo ha poi benedetto il monumento donato dai fratelli Salvatore e Nicola Matera. "Abbiamo deciso di installare la stele all'ingresso della casa comunale perché è il luogo simbolo della rappresentanza di tutta la comunità e per fare in modo che chiunque passi possa riflettere su quanto sia importante vivere nella legalità e nella giustizia, ricordando chi per lotta alla mafia ha perso la vita" dichiara il primo cittadino Massimo Colia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una stele in memoria dei 'monumenti' dell'antimafia sociale, Falcone e Borsellino

FoggiaToday è in caricamento