In via Fuiani 'spunta' la stele di Sinuhe da Foggia: "Opera di confine, indica l’inizio e la fine di un non-luogo"

L’arte ancora una volta diserta i gusci istituzionali (musei, gallerie etc.) e invade spazi improbabili. L'opera è visibile tutti i giorni presso Palazzo Longo

La 'Stele' di Sinuhe da Foggia

Arte come arma di ricostruzione di massa: èstata installata nello 'Spazio esistenziale' di palazzo Longo (via Pasquale Fuiani, a Foggia) la nuova opera dell’artista Sinuhe da Foggia.

Si intitola 'La Stele delle illusioni e dei tumultuosi desideri'. L’arte ancora una volta diserta i gusci istituzionali (musei, gallerie etc.) e invade spazi improbabili. "Si tratta di una stele di confine che indica l’inizio e la fine di un non-luogo. Ma anche una stele votiva che cerca il favore del 'genius loci' per guadagnarsi una possibilità di abitare", argomenta l’artista, che continua: "E' un luogo imprevisto dove l’opera d’arte non è più un feticcio per culti di contemplazione passiva ma un contrattempo offerto alla visione anche distratta, che trasfigura uno spazio  in comunicazione emozionale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'opera è visibile presso palazzo Longo.  L’evento è stato realizzato in collaborazione con 'Creo Gallery' e 'Spazio55 arte contemporanea'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento