menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Speranza e Conte. Un momento del secondo tavolo odierno a Palazzo Chigi dell'agenda 2023, Roma, 17 febbraio 2020. Foto ANSA

Speranza e Conte. Un momento del secondo tavolo odierno a Palazzo Chigi dell'agenda 2023, Roma, 17 febbraio 2020. Foto ANSA

Dal 3 giugno ci si potrà spostare da una regione all'altra

"E' quanto prevede il decreto legge vigente" il commento del ministro della Salute Roberto Speranza. "Monitoreremo ancora nelle prossime ore l'andamento della curva"

L'Italia è quasi libera ma ancora per qualche giorno sarà sorvegliata a vista. Dal 3 giugno con molta probabilità dovrebbero essere consentiti gli spostamenti tra regioni senza eccezione alcuna e senza obbligo di quarantena. "E' quanto prevede il decreto legge vigente" il commento del ministro della Salute Roberto Speranza. "Al momento non ci sono ragioni per rivedere la programmata riapertura degli spostamenti. Monitoreremo ancora nelle prossime ore l'andamento della curva" ha aggiunto il ministro al termine della riunione dei capidelegazione. Quindi riflettori puntati ai dati dei prossimi giorni (leggi qui).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento