Giovedì, 13 Maggio 2021
Attualità

Nessuna adesione al progetto di servizio civile 'I Samaritani della Daunia'. L'appello: "Aiutiamo le attività del Banco Alimentare"

Scadranno il prossimo 15 febbraio i termini per partecipare al progetto attivato dalla Misericordia di Orta Nova e dal Banco Alimentare di Foggia. Nessuna domanda di partecipazione giunta: "Il progetto potrebbe essere revocato"

Il prossimo 15 febbraio scadranno i termini per partecipare al progetto di Servizio Civile Universale “I Samaritani della Daunia” attivato dalla Misericordia di Orta Nova e dal Banco Alimentare “Francesco Vassalli” di Foggia. Nonostante il progetto si ponga l’obiettivo di potenziare l’attività del banco alimentare di Via Manfredonia e al contempo di dare un impiego (retribuito dal Ministero delle Politiche Giovanili) a quattro volontari, attualmente non è giunta ancora nessuna domanda di partecipazione.

“Nel caso in cui non dovessero pervenire domande – fanno sapere dalla Misericordia di Orta Nova – il progetto potrebbe essere revocato e potrebbero essere accantonate anche le finalità benefiche che erano state programmate grazie alle nuove energie in organico. Il Banco Alimentare di Foggia è un vero e proprio punto di riferimento per il territorio, sui temi della sensibilizzazione contro lo spreco alimentare e altresì per l’aiuto concreto che offre a centinaia di famiglie bisognose. Lo scarso interesse a queste progettualità dovrebbe far riflettere l’intera comunità”.

Gli operatori volontari SCU - Scelgo il Servizio Civile, dopo aver passato la fase di selezione, daranno il loro contributo per migliorare la qualità della vita delle persone sulla soglia della povertà, per la durata di 12 mesi. Nello specifico, il progetto prevede un servizio di segretariato sociale, attività di accoglienza e gestione della segreteria, servizi di supporto alle attività del Banco Alimentare della Daunia di Foggia e della mensa cittadina, trasporti di alimenti e attività di stoccaggio. I volontari percepiscono la mensilità di € 439,50 come compenso per l’attività svolta.

La domanda va fatta esclusivamente online all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it/ inserendo le specifiche del progetto scelto. Si ricorda che è necessario possedere l’identità digitale SPID e che la scadenza è fissata alla data del 15 febbraio 2021. Le informazioni generali sul SCU sono presenti al link https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all'ufficio di Segretariato Sociale di Misericordia Orta Nova al numero di telefono 0885 783015 o al cellulare 329 6066010. Potete scrivere anche alla mail misericordiaortanova@libero.it. Si auspica un’ampia partecipazione, prima che possa essere troppo tardi!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nessuna adesione al progetto di servizio civile 'I Samaritani della Daunia'. L'appello: "Aiutiamo le attività del Banco Alimentare"

FoggiaToday è in caricamento