Miglio con il Procuratore, ecco la sede per la sezione distaccata del Tribunale: "A San Severo va ripristinata"

Uffici giudiziari, per il sindaco di San Severo è importante ripristinare la sezione distaccata del Tribunale di Foggia a San Severo. Miglio mette a disposizione l'edificio ex sede dell’Istituto Magistrale Enrico Pestalozzi in Corso Di Vittorio

Ex Pestalozzi di San Severo

Francesco Miglio, sindaco di San Severo, si dice d'accordo con il Procuratore Capo della Procura della Repubblica del Tribunale di Foggia, dott. Ludovico Vaccaro: "La Provincia di Foggia non può avere una sola sede di Tribunale con i suoi oltre 7mila chilometri quadrati di territorio. Come è noto, dopo la riforma ministeriale, la Provincia di Foggia ha perso tutti i suoi presidi giudiziari distaccati, come quello di San Severo. Tutti i processi si svolgono nel solo Tribunale di Foggia"

“Condivido il pensiero del Procuratore della Repubblica di Foggia, Ludovico Vaccaro – dichiara il primo cittadino - occorre che siano presto ripristinate le sezioni distaccate del Tribunale di Foggia a San Severo, come a Cerignola e Manfredonia. Nei prossimi giorni chiederò al Presidente del Consiglio Comunale Ciro Cataneo di convocare al più presto una seduta consiliare per portare all’attenzione del Consiglio una delibera di assoluto sostegno alla proposta del Dott. Vaccaro, mettendo a disposizione del Ministero di Grazia e Giustizia, come sede dell’istituenda sezione distaccata di San Severo del Tribunale di Foggia, l’edificio ex sede dell’Istituto Magistrale Enrico Pestalozzi in Corso Di Vittorio, di proprietà comunale, oppure altra sede che sarà ritenuta idonea".

Sono convinto del sostegno unanime da parte dell’intero Consiglio Comunale, che su tematiche così importanti non può non essere unito, degli ordini e delle associazioni degli avvocati e di tutta la nostra comunità. Intendiamo proseguire con ogni utile strumento nella lotta per ripristinare legalità e sicurezza nel nostro territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento