Mercoledì, 4 Agosto 2021
Attualità

Scuole chiuse in Puglia fino al 5 marzo: did al 100%, alle famiglie tolta la facoltà di scelta se in presenza o in dad

Da lunedì 22 febbraio al 5 marzo. Oggi l'ordinanza della Regione Puglia dopo la decisione di Michele Emiliano presa insieme ai sindacati della scuola

Entrerà in vigore lunedì 22 febbraio e sarà valida fino a venerdì 5 marzo l'ordinanza anticipata ieri da Michele Emiliano, con la quale la regione Puglia disporrà la didattica digitarel integrata al 100% in tutte le scuole di ogni ordine e grado.

A differenza della precedente alle famiglie viene tolta la facoltà di scelta se mandare o meno i propri figli a ascuola o far seguire le lezioni in dad. Il provvedimento prevede però la frequesnza in presenza degli alunni che per varie ragioni non hanno la possibilità di avvalersi della did non superando però il limite del 50% in ogni classe.

Per disabili e alunni con bisogni educativi speciali è prevista la presenza per le attività di laboratorio e didattica inclusiva.

L'accordo sui contenuti è stato raggiunto ieri in tarda serata dopo una riunione fiume tra regione e sindacati della scuola insieme all'associazione dei presidi puglisi che revocheranno lo sciopero di un'ora dei docenti previsto per il 22 febbraio e indetto contro la scuola 'on demand'

La decisione è scaturita, a detta di Emiliano, dalla necessità di cominiciare e concludere le vaccinazioni al personale scolastico e Ata e in virtù della pericolosità e della presenza della cosiddetta variante inglese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole chiuse in Puglia fino al 5 marzo: did al 100%, alle famiglie tolta la facoltà di scelta se in presenza o in dad

FoggiaToday è in caricamento