Attualità

Le 'Figlie di Maria Ausiliatrice' pronte a lasciare San Severo, Miglio: "Spero proseguano la loro missione con noi"

Il primo cittadino manifesta "piena disponibilità affinché le suore possano continuare a essere con noi, proseguendo la loro splendida missione al servizio dei giovani"

L'istituto Salesiano di San Severo (Ph. Google)

“Apprendiamo con grande preoccupazione la notizia che le Suore della Congregazione Religiose delle ‘Figlie di Maria Ausiliatrice’ lasceranno la nostra Città nel prossimo agosto 2021. Le Suore rappresentano l’ultimo presidio a San Severo della Famiglia Salesiana”, è il commento del sindaco di San Severo Francesco Miglio.

"La presenza dei Salesiani a San Severo risale alla fine dell’Ottocento, ai tempi del Beato Don Michele Rua, primo successore di Don Bosco, il Quale accettò la donazione, voluta da una nobildonna della nostra Città, del terreno ove sorge l’ex Istituto Salesiano. Poi, nel 1925, la Famiglia Salesiana – e con essa anche la nostra Città - si arricchì della presenza della Congregazione femminile. San Severo deve moltissimo ai Salesiani. Intere generazioni, da oltre 100 anni, hanno potuto imparare molto dalle Suore e - fino agli sessanta- dai Sacerdoti di San Giovanni Bosco. Quante sofferenze hanno lenito i Salesiani a San Severo", ha aggiunto il primo cittadino. 

Miglio prosegue: "Il Sen. Luigi Allegato - mio predecessore come Primo Cittadino - ebbe a dire in un pubblico consesso: "Ai Salesiani devo molto perché il mio primo panino con la mortadella ho potuto mangiarlo grazie a loro". Desidero confermare i sentimenti di profonda gratitudine e di cordiale simpatia di tutta la Città nei confronti delle Figlie di Maria Ausiliatrice e di tutta la Famiglia Salesiana, alla quale sono legato anche da ragioni familiari, essendo - come molti Concittadini - figlio di un Ex Allievo".

"Nel pieno rispetto delle esclusive competenze delle Autorità Religiose, nonché della libertà di scelta delle Suore, dichiaro la piena disponibilità della Civica Amministrazione - e mia personale -, affinché la Suore possano continuare ad essere con noi, proseguendo la loro splendida missione al servizio dei giovani, alla luce degli imperituri insegnamenti del grande Don Bosco".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 'Figlie di Maria Ausiliatrice' pronte a lasciare San Severo, Miglio: "Spero proseguano la loro missione con noi"

FoggiaToday è in caricamento