rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Attualità San Severo

"Anche il razzismo è una pandemia!". Il sit-in dei giovani di San Severo, inginocchiati in strada per i diritti di tutti

L'iniziativa pacifica, questa mattina, a San Severo. Una ventina di ragazzi hanno manifestato scendendo in strada con slogan e striscioni: "Il diritto di vivere è di tutti, il diritto di uccidere non è di nessuno"

"Anche il razzismo è una pandemia!". Con questo slogan una ventina di ragazzi di San Severo sono scesi in strada per una manifestazione pacifica contro il razzismo. 

Striscioni e mascherine al seguito, i giovani democratici di San Severo hanno manifestato, 'inginocchiati' per i diritti di tutti, portando in strada l'hashtag ormai virale 'I can't breathe' che, in seguito alla morte di George Floyd, soffocato dalle divise americane a Minneapolis, sta alimentando proteste e manifestazioni anti-razzismo in tutto il mondo: "Il diritto di vivere è di tutti, il diritto di uccidere non è di nessuno"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Anche il razzismo è una pandemia!". Il sit-in dei giovani di San Severo, inginocchiati in strada per i diritti di tutti

FoggiaToday è in caricamento