Italiani nel mondo, in 7 comuni della provincia di Foggia più espatriati che residenti. La Volturara di Conte prima in classifica

Dall'ultimo rapporto della Fondazione Migrantes emerge che il numero degli iscritti all'anagrafe degli italiani residenti all'estero supera il totale della popolazione in sette piccoli centri della Capitanata. E il Sud continua a spopolarsi

In sette piccoli comuni della provincia di Foggia il numero dei cittadini espatriati supera il dato della popolazione residente. È quanto emerge dal Rapporto Italiani nel Mondo 2020 della Fondazione Migrantes, organismo pastorale della Cei. Nella classifica pugliese dei primi 25 comuni per incidenza 19 sono della provincia di Foggia. In cima alla graduatoria c'è Volturara Appula, il paese del Premier Giuseppe Conte, dove l'incidenza degli iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero è del 150,4%: sono 597 a fronte di 387 residenti.

Gli altri sei comuni con un'incidenza superiore al 100% sono San Marco la Catola (1.345 iscritti Aire, 925 residenti); Roseto Valfortore (1.426 iscritti Aire, 1.054 residenti); Faeto (822 iscritti Aire, 614 residenti); Anzano di Puglia (1.531 iscritti Aire, 1.185 residenti); Panni (847 iscritti Aire, 740 residenti) e Celle di San Vito, dove si dividono quasi equamente tra l'estero e il paese  (165 iscritti Aire, 164 residenti). 

Al primo gennaio 2020 risultano 367.996 pugliesi iscritti all'Aire, 69.689 sono della provincia di Foggia. Dall'indagine emerge che la Capitanata ha la più alta percentuale di iscritti per nascita 63,6% e che la fascia preponderante è quella che va dai 18 ai 34 anni (25,8%).

Nella graduatoria regionale dei primi 25 comuni per iscritti il primo comune della provincia di Foggia si incontra all'ottavo posto ed è San Nicandro Garganico con 4.646 sannicandresi nel mondo. Segue San Severo con 4.491 iscritti. All'11esimo posto c'è Manfredonia con 4.312 iscritti; Foggia è 14esima con 4.212 seguita da San Marco in Lamis con 4.144 iscritti. San Nicandro e San Marco in Lamis sono gli unici due comuni della provincia di Foggia tra i primi 50 comuni italiani tra 100mila e 10mila abitanti per incidenza dei cittadini italiani iscritti all’Aire. Nella classifica nazionale dei primi 50 con meno di 10 mila abitanti compaiono, invece, Volturara e San Marco La Catola, unici comuni pugliesi.

Dal Rapporto Italiani nel Mondo si evince che tutte le regioni, a parte Lombardia ed Emilia Romagna, perdono abitanti e a spopolarsi è soprattutto il Sud: nell'ultimo anno, dalla Puglia sono partite 6.077 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento