Il grande esempio della 'Nord': gli ultras donano il sangue al 'Riuniti'

Una trentina di ultras della curva nord, con magliette, giubbotti e cuore rossonero, si sono recati al centro trasfusionale degli Ospedali Riuniti di Foggia e hanno donato il sangue

Sono soci Avis e sono Ultras del Foggia Calcio. Sono benefattori e tifosi. Perché questo binomio esiste e perché le tifoserie organizzate sono composte da ragazzi che conoscono i valori morali e la solidarietà. Una trentina di ultras della curva nord, con magliette, giubbotti e cuore rossonero, si sono recati al centro trasfusionale degli Ospedali Riuniti di Foggia e hanno donato il sangue.

Lo hanno fatto con serenità e convinzione. L’estate appena trascorsa si è registrato un calo delle donazioni dovuto alla paura del covid, anche se in realtà la donazione avviene in totale sicurezza.

I ragazzi della nord non hanno avuto remore: hanno compilato il questionario, si sono sottoposti alla visita di routine e poi, sugli appositi lettini, hanno donato una possibilità a chi è in pericolo di vita e ha urgente bisogno di sangue. Alessandro Giallella, presidente dell’Avis comunale di Foggia, è soddisfatto: “Questi ragazzi stanno dando il buon esempio ai loro concittadini. Donare è un gesto semplice ma importantissimo. Sono certo che la curva nord sarà d’esempio per tutti gli altri tifosi, per gli sportivi, per gli atleti e per i semplici cittadini. Il loro gesto è una grande prova di civiltà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento