Attualità

Un libro e un protocollo d'intesa per contrastare la pedofilia: la questura di Foggia è in prima linea con le scuole

Domani pomeriggio, al Chiostro di Santa Chiara, è in programma la presentazione del progetto. Gli autori del libro hanno rinunciato ai diritti e destineranno i proventi al piano “Marco Valerio”, dedicato ai figli del personale di polizia affetti da patologie ad andamento cronico

Immagine di repertorio

L’attività di prevenzione e contrasto alla pedofilia, i maltrattamenti, e l’abuso sviluppata negli anni dalla  della Questura di Foggia, diventa un libro-guida per tutti gli educatori, con il sostegno di Regione Puglia e l’Ufficio Scolastico Regionale.

Il libro “Rompiamo il silenzio. Dal maltrattamento all’abuso sessuale sui minori un modo per prevenire e scoprire gli abusi. La Viepi, verbalizzazione involontaria evocata per immagini” di Andrea Pacilli Editore, contiene una prefazione ed una presentazione importanti, scritte rispettivamente dal Direttore Centrale di Sanità del Dipartimento della P.S. Fabrizio Ciprani e dal questore di Foggia Paolo Sirna a suggello della dimensione partenariale che la Polizia di Stato persegue da più tempo su questi temi attraverso proprie figure professionali altamente specializzate, com'è il caso della figura dello psicologo della Polizia di Stato.

Gli autori, hanno rinunciato ai diritti  del libro summenzionato e destineranno eventuali proventi al  Fondo di Assistenza per il Personale della Polizia di Stato ed in particolare al  Piano “Marco Valerio” (dedicato ai figli del personale affetti da patologie ad andamento cronico)

In occasione della Giornata nazionale contro la pedofilia, domani, mercoledì 5 maggio, alle 16, presso il Chiostro dell’Istituto comprensivo ‘Santa Chiara - Pascoli – Altamura’, a Foggia, il vicepresidente della Regione Puglia Raffaele Piemontese, l’assessore regionale alla Scuola e Università Sebastiano Leo, il questore Paolo Sirna e il reggente dell’Ufficio Scolastico Regionale Mario Trifiletti presenteranno alla stampa il protocollo di intesa per la prevenzione e il contrasto al maltrattamento e all’abuso sessuale su minori, che coinvolgerà le scuole pubbliche pugliesi con classi di scuola primaria e secondaria.

Saranno presenti inoltre gli autori del libro: la psicologa ed insegnante dell’Istituto Da Feltre Zingarelli Maria Michela Gambatesa e Giovanni Ippolito Direttore, tecnico superiore psicologo della Polizia di Stato, l’illustratrice e pedagogista Mariella Dipaola e l’editore Andrea Pacilli, insieme alla direttrice dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Foggia Maria Aida Episcopo e la dirigente scolastica del ‘Santa Chiara - Pascoli – Altamura’ di Foggia Maria Goduto. L’incontro sarà diffuso in diretta streaming sui canali social della Regione Puglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un libro e un protocollo d'intesa per contrastare la pedofilia: la questura di Foggia è in prima linea con le scuole

FoggiaToday è in caricamento