rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Attualità Vico del Gargano

'Spiagge sicure' da Lesina a Vico: forme di contrasto ad abusivismi e contraffazione nelle zone di mare

I progetti in vigore fino al 30 settembre. Coinvolti i comuni delle Isole Tremiti, Lesina, Monte Sant’Angelo e Vico del Gargano, destinatari di uno specifico finanziamento dal Ministero dell'Interno

Torna ‘Spiagge sicure - Estate 2020’ per la prevenzione e il contrasto dell'abusivismo commerciale e della contraffazione.

Il prossimo 6 luglio, alle 17, infatti, saranno sottoscritti, presso la prefettura di Foggia, i protocolli d’intesa 'Spiagge sicure', tra il prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, e i rappresentanti dei comuni delle Isole Tremiti, Lesina, Monte Sant’Angelo e Vico del Gargano, destinatari di un finanziamento dal ministero dell'Interno per progetti finalizzati alle iniziative di prevenzione e contrasto dell'abusivismo commerciale e della vendita di prodotti contraffatti nella stazione estiva.

I progetti predisposti dalle amministrazioni comunali coinvolte sono stati favorevolmente esaminati dal comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica ed approvati dalla prefettura ed avranno durata dal 1° luglio al 30 settembre 2020. I comuni dovranno periodicamente trasmettere alla prefettura dei report sull’andamento dell’attività svolta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Spiagge sicure' da Lesina a Vico: forme di contrasto ad abusivismi e contraffazione nelle zone di mare

FoggiaToday è in caricamento