Maggiori tutele e risorse, i vigili del fuoco verso lo sciopero: "Siamo stufi delle pacche sulle spalle, vogliamo i fatti"

Il segretario provinciale Confsal VVF, Luigi Occulto: "Le manifestazioni dureranno per tutto il mese di dicembre, con lo sciopero del 21 novembre. Chiediamo alle istituzioni e anche ai cittadini di supportarci"

Immagine di repertorio

Ancora sconvolti per la tragedia che ha riguardato la morte dei tre vigili del fuoco, caduti in servizio ad Alessandri, gli uomini del 115 di tutt'Italia si danno appuntamento oggi, davanti alle prefetture di ogni città, per un sit-in con le varie sigle sindacali.

"Le motivazioni che hanno indotto a queste manifestazioni, che inizieranno oggi, ma che dureranno per tutto il mese di dicembre, con lo sciopero del 21 novembre, sono molteplici" spiega il segretario provinciale Confsal VVF, Luigi Occulto.

Tra queste, "Somme insufficienti nella legge di bilancio con la tanto auspicata parificazione con gli altri corpi in divisa dello stato, maggiore tutela degli infortuni e malattie professionali, risorse adeguate per il rinnovo del contratto di lavoro, nuova legge delega di riordino delle carriere, potenziamento degli organici  di  tutti  i ruoli (ci sono alcuni ruoli che hanno raggiunto l’80% in meno rispetto al fabbisogno per garantire un servizio adeguato ai cittadini)".

"Per tutti questi e altri motivi chiediamo alle istituzioni e anche ai cittadini di supportarci in queste nostre rivendicazioni. Siamo stufi di pacche sulle spalle. La politica deve prendere atto di quello che accade nelle caserme dei vigili del fuoco, non deve presenziare solo ai funerali dei colleghi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Saturimetro: cos'è e quali sono i modelli migliori in commercio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento