Attualità

"Rivogliamo il nostro contratto". Protestano i lavoratori Usb di Universo Salute, incontro con il prefetto Grassi

Lavoratori Usb delle sedi di Universo Salute di Foggia e Bisceglie ieri hanno protestato davanti alla Prefettura e incontrato Grassi

Ieri 22 gennaio davanti alla Prefettura di Foggia - dalle ore 10 alle 12 - si è svolto il presidio dei lavoratori di ‘'Universo Salute' delle sedi di Foggia e di Bisceglie, per protestare contro il cambio Ccnl di lavoro "avvenuto in modo unilaterale da parte dell’azienda', che, fa sapere Luciano D'Aiello del coordinamento regionale, "ha modificato il ccnl dei propri dipendenti, da 'Aiop case di cura private' ad 'Aiop Rsa' senza nemmeno siglare un accordo di armonizzazione, previsto dalla legge per riconoscere i diritti acquisiti dei lavoratori".

La delegazione Usb è stata ricevuta da Grassi, il quale, aggiunge D'Aiello, "ha mostrato particolare sensibilità ai motivi del presidio" con la promessa "che nei limiti delle sue competenze si farà promotore di un eventuale incontro tra l’azienda e i sindacati, per cercare di trovare un punto di accordo che possa mettere fine a questa vertenza".

"Il coordinamento aziendale Usb è disponibile a qualsiasi confronto con la società, purché venga ristabilita la legalità evitando atti unilaterali da parte dell’azienda, come già è avvenuto in passato" conclude D'Aiello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rivogliamo il nostro contratto". Protestano i lavoratori Usb di Universo Salute, incontro con il prefetto Grassi

FoggiaToday è in caricamento