menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La presentazione del progetto

La presentazione del progetto

Nuova vita per 'Faragola': ecco il progetto per il recupero e la fruizione del sito archeologico devastato da un incendio

Il sindaco Sarcone: "L'intervento avverrà grazie al finanziamento di 3 milioni di euro previsto dal CIS per la Capitanata e al cofinanziamento del Comune di Ascoli Satriano che ha sopportato il costo dell'intero progetto definitivo"

Nuova vita per 'Faragola', il sito archeologico in agro di Ascoli Satriano distrutto da un devastante incendio, che ha rischiato di distruggere e cancellare per sempre tracce importantissime della storia di Capitanata.

"Questa mattina, il prof. Luigi Franciosini ha illustrato il progetto del Comune per il recupero, la valorizzazione e la fruizione della famosa villa romana tardo-antica", ha spiegato il sindaco di Ascoli, Vincenzo Sarcone. "La sua realizzazione avverrà grazie al finanziamento di 3 milioni di euro previsto dal CIS per la Capitanata e al cofinanziamento del Comune di Ascoli Satriano che ha sopportato il costo dell'intero progetto definitivo e delle relative consulenze".

Nel sito archeologico erano presenti, oltre al prof. Franciosini, anche Italo Maria Muntoni eGiuseppe Rociola per la Soprintendenza, Giuliano Volpe e Maria Turchiano per l'Università di Foggia e gli architetti Franceschini e Longobardi per il Mibact. "Per settembre - assicura Sarcone - inizieranno i lavori del progetto Mibact, finanziati dal residuo del finanziamento pre-incendio, e entro dicembre verrà pubblicato il bando per l'assegnazione dei lavori finanziati tramite il Cis per la Capitanata". 

In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento