Da solo in piazza contro i cambiamenti climatici: è foggiano e ha 12 anni l'eroe pugliese del 'Fridays for future'

Potito, il 12enne di Stornarella, sceso da solo il piazza per il Friday for future, che si è tenuto questa mattina in quasi tutte le piazze del mondo

Potito

Sta facendo il giro del web l'immagine di Potito, 12 anni, l'unico studente sceso in piazza a Stornarella per il Fridays For Future, la manifestazione indetta dal movimento di Greta Thunberg per prevenire il riscaldamento globale e il cambiamento climatico, che oggi si celebra in quasi tutte le piazze del mondo.

Per Michele Emiliano "è l'eroe pugliese" di questa giornata.

A raccontare su Facebook la scelta di Potito è stato il sindaco di Stornarella Massimo Colia: "È ammirevole vedere quanto sia sensibile un bambino di 12 anni che da solo si è appostato in piazza per manifestare contro i cambiamenti climatici, così come stanno facendo migliaia di studenti, oggi, in tutta Italia per aderire al terzo Global Strike For Future. Potito ha disegnato un cartellone con una mano tesa che regge una torta farcita di plastica. Mi sono fermato a complimentarmi con lui e gli ho chiesto le ragioni che lo hanno portato ad aderire a questa iniziativa. Mi ha risposto: "noi siamo figli di questa terra e con il nostro comportamento la stiamo avvelenando e non può esistere che un figlio avveleni sua madre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dovremmo prendere esempio da Potito" ha concluso il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Il Coronavirus non si ferma ma galoppa: 41 nuovi contagi nel Foggiano e 13 morti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento