Polizia in corsia: la Stradale porta doni e gadget ai degenti di Casa Sollievo della Sofferenza

Gli agenti della Polizia Stradale, su iniziativa del distaccamento di San Severo, hanno voluto dimostrare la loro vicinanza, visitando i reparti di Oncologia pediatrica e Pediatria dell'ospedale di San Giovanni Rotondo

Un momento della giornata

Vicini alla gente, sempre. Ancor di più nel periodo di Natale, ancor di più verso quanti, per motivi diversi, stanno vivendo una condizione di sofferenza. Una vicinanza che gli agenti della Polizia Stradale, su iniziativa del distaccamento di San Severo, hanno voluto dimostrare nel concreto, visitando i reparti di Oncologia pediatrica e Pediatria dei Poliambulatori dell’ospedale 'Casa Sollievo della Sofferenza' di San Giovanni Rotondo.

Così, questa mattina, una delegazione della PolStrada ha raggiunto l’ospedale di San Pio, con le auto di servizio cariche di doni e gadget, per regalare un sorriso e una gioia inaspettata ai piccoli degenti ricoverati nei reparti della struttura. Un gesto simbolico, quello dei poliziotti, che non può certo annullare sofferenze e malattie, ma che ha portato, anche solo per una mattinata, l’atmosfera natalizia nelle corsie dell’ospedale. Una iniziativa resa possibile grazie alla disponibilità dei primari e dello staff medico dei reparti che, aprendo le porte della struttura, hanno permesso agli agenti di mostrareil volto più umano e paterno della polizia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento