Pio e Amedeo piangono Nadia Toffa: "Grazie, perchè ci lasci tanto da pensare e da imparare"

Così i comici foggiani Pio e Amedeo, cresciuti in casa 'Le Iene', ricordano Nadia Toffa. Seri più che mai e con il cuore affranto per aver perso una grande amica

Pio e Amedeo con Nadia Toffa

"Noi la tua forza non ce l'abbiamo. E non c'è modo per farcela piacere questa cazzo di cosa qua". Così i comici foggiani Pio e Amedeo, cresciuti in casa 'Le Iene', ricordano Nadia Toffa. Seri più che mai e con il cuore affranto per aver perso una grande amica.

"Ci siamo conosciuti e dopo 5 minuti sembrava di conoscerci da sempre, ci facesti sentire subito a casa, tu di Brescia e noi di Foggia, a condividere tempo e risate, cercando di copiarti un po' quella forza e quella voglia spropositata di fare cose cucite sempre al tuo entusiasmo tutto a colori", scrivono. "Eri un fenomeno. Grazie Nadia. Grazie, perchè ci lasci tanto da pensare e da imparare. Sul lavoro eri una brava brava veramente, ma te ne vai con una certezza: chi ti ha conosciuto di persona non può non averti voluto bene. Mancherai tanto mentre tu, da qualche parte, starai già cercando di guardare il buono...".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

  • Addio Luca, oggi l'ultimo saluto al 22enne morto in un terribile incidente stradale

  • Marito e moglie di Foggia fermati in stazione dalla Polfer: nel portafogli di lui c'erano due 'chèque' ambigui

Torna su
FoggiaToday è in caricamento