Pio e Amedeo piangono Nadia Toffa: "Grazie, perchè ci lasci tanto da pensare e da imparare"

Così i comici foggiani Pio e Amedeo, cresciuti in casa 'Le Iene', ricordano Nadia Toffa. Seri più che mai e con il cuore affranto per aver perso una grande amica

Pio e Amedeo con Nadia Toffa

"Noi la tua forza non ce l'abbiamo. E non c'è modo per farcela piacere questa cazzo di cosa qua". Così i comici foggiani Pio e Amedeo, cresciuti in casa 'Le Iene', ricordano Nadia Toffa. Seri più che mai e con il cuore affranto per aver perso una grande amica.

"Ci siamo conosciuti e dopo 5 minuti sembrava di conoscerci da sempre, ci facesti sentire subito a casa, tu di Brescia e noi di Foggia, a condividere tempo e risate, cercando di copiarti un po' quella forza e quella voglia spropositata di fare cose cucite sempre al tuo entusiasmo tutto a colori", scrivono. "Eri un fenomeno. Grazie Nadia. Grazie, perchè ci lasci tanto da pensare e da imparare. Sul lavoro eri una brava brava veramente, ma te ne vai con una certezza: chi ti ha conosciuto di persona non può non averti voluto bene. Mancherai tanto mentre tu, da qualche parte, starai già cercando di guardare il buono...".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Saturimetro: cos'è e quali sono i modelli migliori in commercio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento