Gambero Rosso premia ancora Michel Draicchio: la sua gelateria a Peschici segnalata dalla 'bibbia della ristorazione'

Gelati naturali, fermentazione e creme per diabetici le armi usate dal gelatiere garganico. Anche quest'anno la gelateria 'Michel' compare nell'ambita guida del Gambero Rosso

Anche quest’anno la gelateria “Michel” di Peschici è stata annoverata tra le migliori d’Italia nell’ambita guida del Gambero Rosso, la 'bibbia della ristorazione'. 

Per il maestro gelatiere garganico una consuetudine oramai, segno che il lavoro e la genuinità dei prodotti pagano. “Nella nostra gelateria – ha detto Michel Draicchio, titolare dell’omonima azienda -  oltre ai già conosciuti gelati del territorio, realizzati con materie prime appartenenti allo slow food pugliese e alle ormai note rivisitazioni locali (come il gelato ai gusti pancotto, lampascioni, burrata di Andria I.G.P, caciocavallo podolico d.o.p , all’olio e.v.o ed al grano arso), ci siamo specializzati anche nei gelati “affumicati” con spezie del territorio, rosmarino, menta, legno di ulivo e mandorlo. Mi farebbe davvero piacere – ha aggiunto Draicchio – se le persone che ci fanno visita in questo piccolo scrigno riuscissero a provare il nostro gelato 'vivo'. Ci troviamo infatti troppo spesso a consumare alimenti quasi del tutto privi di vita, basti pensare al latte ultrafiltrato a lunghissima conservazione, alla frutta secca, ai mokuchi che vengono trattati con solfiti. Spesso vengono messi da parte il sapore, il gusto, le emozioni che il cibo può donarci. Per questo motivo abbiamo pensato di rivolgere la nostra attenzione verso l'antica tecnica della fermemtazione, una scoperta del grande Pasteur. 

La fermentazione era una tecnica per conservare il cibo tramite sale, acqua ed enzimi. Stiamo producendo, tra gli altri gusti, gelati con fermenti probiotici per una buona regolamentazione intestinale, ma anche gelati con polialcoli con basso indice glicemico, sorbitolo, maltitolo, per venire incontro ad una clientela magari in regime di dieta o affette da diabete. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto questo senza usare nulla che non sia naturale e lecito. Tradizione sì, ma anche studio ed innovazione, per restare sempre al passo coi tempi, ma in maniera del tutto naturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • Tutti i voti delle liste e dei candidati. Piemontese il più suffragato: 6 su 10 eletti hanno già fatto il consigliere regionale

  • Il virus dilaga, Landella corre ai ripari: a Foggia mascherine obbligatorie all'aperto e centri commerciali chiusi domenica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento