Rocco Lamargese, il sommelier pluripremiato che scommette sul suo Gargano: "Con DeVinum valorizzo il territorio"

Il giovane Food and beverage manager, Maitre Effettivo AMIRA, Sommelier Professionista AIS ed esperto di intaglio di vegetali con tecnica thailandese, ha deciso di scommettere tutto sul suo Gargano e sulle peculiarità della sua terra

Dopo aver fatto incetta di medaglie con le sue ‘sculture vegetali’ ai 'Campionati della Cucina Italiana' di Rimini, per tre anni consecutivi, Rocco Lamargese mette radici nella sua Peschici.

Il giovane Food and beverage manager, Maitre Effettivo AMIRA, Sommelier Professionista AIS ed esperto di intaglio di vegetali con tecnica thailandese, ha deciso di scommettere tutto sul suo Gargano e sulle peculiarità della sua terra. Nasce così il DeVinum, wine bistrot inaugurato lo scorso 7 giugno, in via Vico Cantinieri (per restare in tema), nella piazza principale del centro storico peschiciano. “Il concept del DeVinum è la valorizzazione del territorio, attraverso un’idea innovativa e concreta che premia i prodotti della tradizione culinaria e vinicola pugliese senza però tralasciare le altre eccellenze nazionali e internazionali”, spiega Lamargese.  

Il tutto inserito in un contesto d’eccezione, la parte storica di Peschici, vero valore aggiunto: "non si tratta esclusivamente di degustare un calice di vino o assaggiare un piatto tipico, ma di ritrovarsi a vivere un’esperienza a tutto tondo, in un vicolo riservato del centro storico del paese immersi nella cultura e nelle tradizioni peschiciane, guidati dalla professionalità ed esperienza di un Maitre Sommelier Professionista e di tutto il suo staff".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento