Cagnano Varano, la spiaggia dell’Istmo finalmente accessibile ai disabili

Domenica è stata inaugurata la passerella, frutto di un progetto dell’Ente Parco Nazionale del Gargano, che assicurerà alle persone con difficoltà fisiche l'accesso alla spiaggia del litorale nord attraversando la riserva naturale

Domenica mattina in località Isola Varano è stata inaugurata la passerella per disabili che finalmente consente a persone con difficoltà fisiche di accedere alla spiaggia del litorale nord, attraversando la riserva naturale.

L’opera è finanziata e progettata dall’Ente Parco Nazionale del Gargano e la sua apertura al pubblico ha visto la partecipazione del sindaco di Cagnano Varano Claudio Costanzucci Paolino, di Pasquale Pazienza, Presidente del Parco Nazionale del Gargano, della direttrice dell’Ente Carmela Strizzi e del comandante del reparto Biodiversità dei Carabinieri della Foresta Umbra, Claudio Angeloro.

“Un momento per noi bellissimo per un'opera fortemente voluta dall'Ente Parco - commenta Costanzucci- Siamo nel Comune di Cagnano Varano però è un’opera per tutte le comunità della zona. Opere come queste fanno sì che il territorio sia fruito in maniera agevole da tutti i cittadini. La passerella facilità l'inclusione dei disabili, dà loro la possibilità di fruire della bellezza del mare e della spiaggia, e faremo in modo che anche quello che è al di là, alla fine della passerella, in attesa di stabilimenti balneari attrezzati da questo punto di vista, sia fruibile. Ci attiveremo come Comune per far sì che le persone con difficoltà psicomotoria possano anche fare il bagno, entrare proprio in acqua, e fare un'esperienza che molti di loro purtroppo non hanno mai fatto o fatto poche volte.

Costanzucci ha ringraziato l'Ente Parco “per aver pensato a quest'opera, un Ente Parco che ho avuto l'onore di rappresentare per due anni come Presidente facente funzione e  apprezzo l’intenzione del Presidente di proseguire questo lavoro, con una visione molto sensibile agli aspetti della disabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vogliamo che quest’opera sia un passo in avanti rispetto alla tutela del territorio e alla legalità e noi come comune di Cagnano ci impegneremo insieme ai cittadini affinché l'opera venga fruita - conclude Costanzucci - Custodirla è compito di tutti: dal sindaco ai cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento