Attualità Candelaro / Via Luigi Obertj

Lo scatto di orgoglio del Candelaro, uomini e donne restituiscono il sorriso al parco vandalizzato: "Riprendiamoci i nostri spazi"

Prosegue l'impegno delle mamme del quartiere Candelaro di Foggia per il parco di via Luigi Obertj vandalizzato. Avviata anche una raccolta fondi, prevista una nuova inaugurazione e una panchina contro la violenza sulle donne

Semmai ce ne fosse ancora bisogno, a dimostrazione che il Rione Candelaro è un quartiere vivo, abitato da tanti foggiani perbene, che vogliono riappropriarsi dei propri spazi perchè nessuno li maltratti o distrugga, fra qualche giorno il parco di via Luigi Obertj deturpato, vandalizzato e dal quale sono stati asportati anche alcuni giochi per bambini, riprenderà vita con il nome di ‘Parco del Sorriso’, nel segno della civiltà e della solidarietà.

Promotrici le mamme del quartiere, che hanno rimesso a posto le panchine e avviato una raccolta fondi tra gli abitanti per ripristinare un luogo che sembrava ormai preda degli incivili.

Sulla panchina imbrattata e rimessa a nuovo dalle donne del quartiere verrà riportata una frase contro la violenza sulle donne. A lavori ultimati ci sarà una festa e il parco di via Obertj ritornerà a completa disposizione dei più piccoli: "Così vogliamo riprenderci i nostri spazi"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo scatto di orgoglio del Candelaro, uomini e donne restituiscono il sorriso al parco vandalizzato: "Riprendiamoci i nostri spazi"

FoggiaToday è in caricamento