rotate-mobile
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

‘Le ipotesi’ e il dramma della guerra: esce il brano 'Odessa'

La band foggiana si è fermata a riflettere dinanzi al conflitto “generato da interessi economici senza tenere a cuore le vite, gli amori e le scelte di vita di un intero popolo”

La band foggiana ‘Le ipotesi’ si confronta con il dramma della guerra - “quella che credevamo non tornasse più a bussare alla porta di casa” - che sta sconvolgendo l’Europa: ‘Odessa’ è il loro ultimo brano, rilasciato da alcuni giorni sulle piattaforme online.

I musicisti foggiani (Antonio Pelullo, Marcello Milano, Carlo Guidone, Pietro Di Taranto e Luigi Tambascia) si sono fermati dinanzi a questo conflitto, “generato da interessi economici senza tenere a cuore le vite, gli amori e le scelte di vita di un intero popolo”. Il testo è di Antonio Pelullo, che è anche la voce del gruppo. La musica è di Antonio Pelullo, Carlo Guidone e Marcello Milano, che si ispirano al pop rock britannico ma con ‘radici’ nel cantautorato italiano. Il video è firmato da Niky dell'Anno; produzione, registrazione, mixing e mastering presso Croma Production Studio (Foggia) a cura di Feliciano Chiriaco.

Sullo stesso argomento

Video popolari

‘Le ipotesi’ e il dramma della guerra: esce il brano 'Odessa'

FoggiaToday è in caricamento