Dopo 7 anni torna a vivere l'Oda Teatro: affidata la gestione. Gatta: "Impresa che sembrava impossibile è realtà"

Il commento del presidente della provincia di Foggia Nicola Gatta: "I contenitori culturali devono riprendere il loro ruolo propulsivo ed essere al servizio della comunità".

Aggiudicata, in via provvisoria, alla ditta 'Omnia Service Animation Srl', la concessione d’uso a titolo oneroso dell’Oda teatro, per un canone annuo di 28.080 euro. "Sono passati oltre sette anni dalla chiusura dell’Oda teatro, che adesso tornerà a vivere con la concessione a titolo oneroso della struttura ad un soggetto qualificato, selezionato con procedura di evidenza pubblica, e con la possibilità anche di presentare ed ottenere i fondi previsti dal bando regionale 'Radici e Ali' ha spietato Nicola Gatta. "Un’ impresa che sembrava impossibile, è diventata realtà. I contenitori culturali devono riprendere il loro ruolo propulsivo ed essere al servizio della comunità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento