Nicola Di Bari, il cantante di Zapponeta è ricoverato nel reparto di Rianimazione del San Raffaele di Milano

Nicola Di Bari, al secolo Michele Scommegna nato a Zapponeta e vincitore di due Festival di Sanremo, è in gravi condizioni dopo una operazione al cuore

Al secolo Michele Scommegna, nato a Zapponeta 80 anni fa e vincitore del Festival di Sanremo nel '71 e nel '72, rispettivamente con 'Il cuore è uno zingaro' e 'I giorni dell'arcobaleno', Nicola Di Bari è ricoverato nel reparto di Rianimazione del San Raffaele di Milano, città in cui si è trasferito da giovane.

Tre giorni fa è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per un aneurisma dell'aorta addominale. Contrariamente a quanto circola sulle sue condizioni di salute, la situazione è sotto controllo (per gli aggiornamenti clicca qui). 

L'autore del celebre brano 'La prima cosa bella' e vincitore di Canzonissima nel 1971, ha recitato una parte in 'Tolo tolo' di Checco Zalone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento